Lakers senza tregua: Lonzo Ball fuori per 4-6 settimane

Lakers senza tregua: Lonzo Ball fuori per 4-6 settimane

Sembra che la sfortuna non voglia smettere di abbattersi sui Los Angeles Lakers: dopo gli esami strumentali effettuati da Lonzo Ball, lo staff medico dei losangelini ha dichiarato che il numero #2 di coach Luke Walton dovrà rimanere lontano dai campi dalle 4 alle 6 settimane.

Durante il terzo quarto della partita della scorsa notte contro gli Houston Rockets, Lonzo nel tentativo di penetrare si è fortuitamente scontrato con James Ennis e nell’impatto con il parquet successivo alla caduta ha poggiato male la caviglia sinistra, provocandosi una distorsione di 3° grado.

L’infortunio arriva sì nel miglior momento della stagione di Ball (11 punti di media, con 6 rimbalzi e 7 assist nel mese di gennaio), ma anche quando LeBron James e Rajon Rondo stanno completando il recupero dai rispettivi infortuni. Per il momento il posto da playmaker verrà, molto probabilmente, occupato a rotazione da Brandon Ingram e Lance Stephenson, con Alex Caruso (richiamato appositamente dalla G-League) come terzo nel ruolo.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *