Dennis Smith Jr. con le valigie pronte?

Dennis Smith Jr. con le valigie pronte?

I Dallas Mavericks stanno intensificando i colloqui con Dennis Smith Jr., per cercare di trovare una nuova casa alla chiamata numero #9 del Draft 2017.

Al momento sono due le squadre alla ricerca di un playmaker, i Phoenix Suns e gli Orlando Magic, che infatti sono le franchigie che hanno, negli ultimi giorni, avuto i colloqui più intensi con i Mavs. Dallas, però, vorrebbe inserire nella trade che porterebbe Smith lontano dal Texas, anche il veterano Wes Matthews, che in questa stagione, l’ultima del suo contratto, guadagnerà $18,6 milioni (che sommati ai $3,8 di Smith arriverebbero a $22,4).

Rick Carlisle, che ha tenuto in panchina Smith per tre partite consecutive per quelli che sono stati definiti “problemi alla schiena”, ha faticato e sta faticando a trovare un modo per far coesistere Luka Doncic e Smith, visto che con l’ingombrante presenza dello sloveno in campo, il prospetto da North Carolina State è stato costretto a giocare sul perimetro, lontano dalla palla, dove non è pericoloso.

Mentre Doncic e Smith hanno costruito una buona relazione personale, i risultati di squadra non sembrano rispecchiare questa sintonia: nei 687 minuti nei quali i due sono stati contemporaneamente sul parquet i Mavs hanno segnato 100,9 punti per 100 possessi, nettamente inferiori ai 106,9 punti per 100 possessi in 328 minuti della coppia Doncic-Brunson e ai 112,6 in 232 minuti di quella composta da Doncic-Barea, ora infortunato.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *