San Antonio e Brooklyn non si fermano più. Vittorie da play-off anche per Clippers, Mavs e Pistons. Phoenix bene all’OT con Orlando.

San Antonio e Brooklyn non si fermano più. Vittorie da play-off anche per Clippers, Mavs e Pistons. Phoenix bene all’OT con Orlando.
(16-16)Detroit Pistons 106-95 Washington Wizards(13-22)

Vittoria per i Pistons che chiudono una partita molto equilibrata nel terzo quarto finito 31-17 in favore di Griffin e compagni. Trascinatore di Detroit è proprio Griffin con 23 punti, 9 rimbalzi e 6 assist.

(14-19)Orlando Magic 120-122 Phoenix Suns(9-26)

Partita decisa hai tempi supplementari con Warren che segna tutti e 4 i punti di Phoenix all’over-time e diventa eroe per un giorno. Grande prestazione per Booker che realizza 35 punti, 7 rimbalzi e 8 assist.

(9-24)Atlanta Hawks 121-129 Indiana Pacers(23-12)

Atlanta gioca bene e riesce a tenere il passo di Indiana per tutta la gara ma non riesce nell’affondo decisivo per poterla raggiungere. Grande prestazione di Bazemore con 32 punti, che però non basta; per Indiana il migliore risulta Young con 21 punti e 5 rimbalzi.

(17-19)Brooklyn Nets 134-132 Charlotte Hornets(16-17)

E con questa fanno 9 vittorie nelle ultime 10 gare per la squadra di Atkinson che questa volta vince all’over-time, dopo una partita tiratissima, grazie al buzzer beater di Harris. Ancora una volta Dinwiddie è il trascinatore dei Nets con 37 punti e 11 assist che rendono inutili i 35 punti di Walker.

(16-17)Miami Heat 104-106 Toronto Raptors(26-10)

I primi due quarti sono dominati da Miami che va all’intervallo lungo in vantaggio per 58-44. Ma i Raptors nel terzo quarto demoliscono completamente gli Heat con un parziale di 37-21 andando in vantaggio e vincendo poi la partita. Leonard migliore in campo con 30 punti e 8 rimbalzi.

(9-26)Chicago Bulls 94-119 Minnesota Timberwolves(16-18)

Minnesota annienta Chicago in una partita dal significato forte per Rose che alla fine conclude come top scorer dei suoi con 24 punti a cui aggiunge 8 assist. Si rivede il vecchio Towns che conclude con 20 punti e 20 rimbalzi.

(18-16)Memphis Grizzlies 95-87 Cleveland Cavaliers(8-27)

Il 21-9 del primo quarto non lascia scampo ai Cavs che non riescono più a rialzarsi ottenendo così la quarta vittoria consecutiva. Gasol si rivede con 20 punti e 9 rimbalzi che portano i Grizzlies alla vittoria; per Cleveland il migliore risulta Clarkson autore di 24 punti.

(16-17)Dallas Mavericks 122-119 New Orleans Pelicans(15-20)

Termina il filotto negativo per Dallas che dopo sei sconfitte consecutive batte i Pelicans in una partita tutto sommato equilibrata e decisa negli ultimi minuti con i liberi. Dončić si prende la scena e mette a referto 21 punti, 9 rimbalzi e 10 assist rendendo vana la prestazione di Davis da 32 punti e 18 rimbalzi.

(19-16)San Antonio Spurs 111-103 Denver Nuggets(21-11)

Popovich annulla Jokić, gli Spurs si prendono anche lo scalpo dei Nuggets e sembra anche vicino il ritorno del rookie Lonnie Walker IV. Si rivede DeRozan nelle vesti di trascinatore con 30 punti, 7 rimbalzi e 5 assist.

(20-14)Los Angeles Clippers 127-118 Sacramento Kings(18-16)

Partita che vede i Clippers sempre in vantaggio dall’inizio alla fine e con i Kings che rimontano ma non riescono comunque ad impensierire i ragazzi di coach Rivers. Williams guida i suoi al successo con 24 punti e 6 assist.

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *