La rivincita di D’Angelo Russell

La rivincita di D’Angelo Russell

“Ice in my veins” gridando all’unisono e buttando fuori tutta la rabbia, tutta la spensieratezza della gioventù, tutto il dolore, semplicemente tutto quello che hai dentro. Una di quelle frasi che ti si appiccicano in testa, che ti fanno esaltare e che solo un folle con un talento spropositato avrebbe potuto far suo come mantra.

D’Angelo sta giocando la sua miglior stagione, in una squadra che un po’ somiglia a lui, la voglia di rivalsa dopo alcuni anni non certo positivi lega il ragazzo di Louisville alla “seconda” squadra di New York. Entrambi partiti con grandi proclami, seconda scelta assoluta per Russell nel 2015 chiamato dai Lakers e Nets che nel 2013 portarono a casa Garnett e Pierce pronti ad essere l’alternativa agli Heat di Lebron-Wade-Bosh. Entrambi quasi caduti in disgrazia con i Nets che affondano e rimangono relegati nei bassifondi della lega per anni e Russell che tra i guai combinati con lo spogliatoio e delle prestazioni non del tutto esaltanti viene ceduto insieme a Mozgov e ad una scelta al secondo giro proprio ai Nets. Due anime ferite, rialzate da uno dei migliori coach del momento, Atkinson, che ha spronato la squadra e sembra aver messo in riga quel folle talento, perché il talento è davvero tanto nel ragazzo della Montverde Academy.

Questa notte D’Angelo non aveva il ghiaccio che scorreva nelle vene, no, questa notte era infuocato e l’esultanza dopo la tripla messa in faccia a Kuzma è di quelle che caricano così tanto da poterle vincere da solo le partite. Alla fine per lui sono 22 punti e 13 assist e nella precedente partita aveva realizzato 32 punti per battere gli Hawks; ora in stagione viaggia a 18 punti, 6,3 assist e 1,2 recuperate di media e ha ancora 22 anni. Siamo sicuri che con coach Atkinson e la banda Nets, questo ragazzo nelle prossime stagioni potrà far vedere a tutti di valere quella seconda chiamata.

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *