Boston e Portland vittorie facili. Houston, il problema non era Anthony.

Boston e Portland vittorie facili. Houston, il problema non era Anthony.
(14-10)Boston Celtics 128-100 New York Knicks(8-18)

Vittoria facile per Boston tra le mura di casa contro dei buoni Knicks che,però, non sono mai stati in partita e non hanno mai impensierito la squadra di coach Stevens. Ben 7 i giocatori in doppia cifra per i Celtics guidati da Irving con 22 punti e 8 assist e da Horford con 19 punti e 12 assist.

Portland Trail Blazers 108-96 Phoenix Suns

34-9 per Portland nel primo quarto e gara già di fatto chiusa con 3 quarti ancora da giocare. C’è poco da fare per i Suns che solo con Booker in campo riescono ad avere un po’ di gioco e a giocarsi la partita almeno fino all’ultimo quarto. Top scorer per i Blazers risulta Lillard con 25 punti,5 rimbalzi e 8 assist.

(13-13)Utah Jazz 118-91 Houston Rockets(11-13)

Utah senza troppi sforzi si libera dei Rockets che buttano la partita nel terzo quarto dove riescono a realizzare solamente 11 punti a fronte dei 38 realizzati dagli Jazz e con il trio Harden-Paul-Capela inguardabile. Uomo partita Derrick Favors che realizza 24 punti e 10 rimbalzi.

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *