Vittorie facili di Thunder, Gsw e Wolves. Toronto perde contro i Nuggets e i Clippers battono i Pelicans.

Vittorie facili di Thunder, Gsw e Wolves. Toronto perde contro i Nuggets e i Clippers battono i Pelicans.
(13-8) Detroit Pistons 83-110 Oklahoma City Thunder (15-7)

Partita senza storia alla Little Caesars Arena di Detroit con Okc che conduce tutta la gara avanti nel punteggio con i Pistons che non sembrano proprio in partita. Partita stupenda di Adams che realizza 21 punti e tiene sotto la doppia cifra di rimbalzi Drummond, costringendolo ad una bruttissima partita.

(5-19) Atlanta Hawks 111-128 Golden State Warriors (16-9)

Anche i Warriors chiudono facilmente la pratica Atlanta già dal primo quarto dove si impongono per 34-17. Il resto della partita prosegue senza tanti clamori e Golden State può festeggiare anche un ritrovato Curry che realizza 30 punti.

(8-17) Brooklyn Nets 97-99 Cleveland Cavaliers (5-18)

Crisi profonda per i Nets (settima sconfitta consecutiva), ne approfittano anche i Cavs andando a vincere la quinta partita della stagione rischiando comunque di perderla sul finale con Brooklyn che era tornata in partita ma il nuovo acquisto Burks piazza il canestro che manda il risultato sul 97-99 finale. Top scorer D’Angelo Russell con 30 punti.

(8-17) New York Knicks 107-110 Washington Wizards (10-14)

Partita che nei primi due quarti è totalmente in mano ai Knicks, ma un terzo quarto perfetto da parte dei Wizards sposta gli equilibri. Nel quarto quarto la squadra di Fizdale non riesce nella rimonta e Washington può festeggiare la vittoria. Grande partita per Beal che realizza 27 punti,8 rimbalzi e 7 assist e di Wall che chiude con 18 punti e 15 assist.

(20-5) Toronto Raptors 103-106 Denver Nuggets (16-7)

Nel big match della notte la spuntano i Nuggets. Partita molto combattuta e sempre in equilibrio con che si decide negli ultimi istanti del quarto quarto con Leonard che realizza il 103-103 a pochi secondi dalla fine ma Jokic non ci sta e si guadagna tre liberi che realizza e Denver porta a casa la vittoria. Tripla doppia per Jokic da 23 punti, 11 rimbalzi , 15 assist; buona anche la partita di Leonard che realizza 27 punti e 8 rimbalzi.

(12-12) Minnesota Timberwolves 103-91 Houston Rockets (11-12)

Partita decisa nel terzo quarto con i Rockets che buttano via un vantaggio di 14 punti facendo rientrare in partita i T-Wolves che addirittura passano in vantaggio. Quarto quarto inguardabile per tutte e due le squadre ma Minnesota incoraggiata dal terzo quarto chiude i conti e vince la partita. Non bastano a Houston i 29 punti di Harden e i 24 punti di Capela.

(12-13) New Orleans Pelicans 126-129 Los Angeles Clippers (16-7)

Grande partita tra due squadre in back-to-back che si decide con la lotteria dei liberi a fine quarto quarto con Davis che ne sbaglia uno e condanna la sua squadra alla sconfitta. Non bastano ai Pelicans i 37 punti di Randle e i 32 punti e 14 assist di Holiday; per i Clippers buona partita della coppia Harris-Gallinari che realizza nel complessivo 51 punti.

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *