DUNKEST: Consigli 14^ Giornata

DUNKEST: Consigli 14^ Giornata

Siamo arrivati a questa insidiosissima 14° giornata di dunkest e questi sono i nostri consigli per voi.

 

GUARDIE

TOP PLAYER

  • JAMES HARDEN: Nonostante alcune battute d’arresto, il Barba sta risalendo la classifica con i suoi Houston Rockets. Washington non è in forma e in difesa fa una fatica fuori dal comune, Harden ne può approfittare e ne deve approfittare
  • BEN SIMMONS: nell’ultima giornata ha ripagato la nostra fiducia con un’ottima prestazione. La trasferta a Brooklyn di sicuro non lo spaventa e cercherà di portare la vittoria numero 14 della stagione di Phila.

SCOMMESSE

  • MIKE CONLEY: chi visto una partita in questa stagione di Memphis ha potuto vedere l’importanza della sua presenza. Giocherà in T1 contro i tutt’altro che irresistibili New York Knicks e potrà regalare spettacolo.

ROOKIE

  • TRAE YOUNG: insieme a Doncic sono sicuramente i due Rookie più in forma. Le prestazioni altalenanti di Young non ci fanno paura, soprattutto quando è in perfetto stato di forma come adesso. Proverà a dimostrarlo stanotte contro Charlotte.

 

ALI

TOP PLAYER

  • KEVIN DURANT: nelle ultime due si è caricato Golden State sulle spalle e l’ha portata alla vittoria, che mancava da ben 4 partite. Prestazioni eccellenti che cercherà di replicare nella trasferta di Orlando.
  • BLAKE GRIFFIN: miglior marcatore nell’ultima partita contro Houston, 25 punti di media e non ha ancora mostrato tutto. Nella prossima contro Phoenix affronterà il rookie Ayton e potrà sfruttare la sua inesperienza per volare a canestro.

SCOMMESSE

  • DANILO GALLINARI: Danilo e i suoi Clippers sono la vera sorpresa della stagione, si trovano a combattere per le prime posizioni della Western Conferenza e possiamo dire che gran parte del merito è anche suo. Ha mostrato bei numeri che potrà riproporre nella prossima contro Portland e la sua difesa non imperforabile.

ROOKIE

  • JAREN JACKSON JR.: se lo guardate sembra esserci finito per caso in un campo da basket, ma quando ha la palla tra le mani è magia. Memphis ha trovato il coniglio nel cilindro e intende tenerselo stretto. New York, come detto in precedenza, non è tra le migliori e Jackson può far divertire i suoi tifosi.

 

CENTRI

TOP PLAYER

  • JOEL EMBIID: sta inanellando delle super prestazioni nelle ultime partite e quindi sarebbe una pazzia non prenderlo. Costa tanto ma per uno del suo livello la spesa è giustificata, soprattutto se gioca contro Brooklyn.
  • STEVEN ADAMS: uno dei pochi giocatori costanti della Lega, non sbaglia quasi mai niente. Il prezzo è più che abbordabile per uno che fa doppia doppia fissa. Incontra Tristan Thompson, che  è un centro di grande livello, ma il canadese non è più quello della passate stagioni e Adamsproverà ad approfittarne.

SCOMMESSE

  • WILLIE CAULEY-STEIN: 15 punti e 8 rimbalzi di media per il centro di Sacramento, che quest’anno sembra essere partita meglio. La partita contro i Jazz è molto difficile ma la squadra è in forma, anche grazie all’apporto sotto canestro di Cauley-Stein. Da schierare.

ROOKIE

  • MO BAMBA: il rookie ex Texas University sta dando il 100%, anche se molto spesso le vittorie non arrivano. Lo scontro con McGee sarà una vera e propria sfida per lui. I fisici simili e, quindi, ci sarà da divertirci.

Redazione Airball

Finti baskettari che cercano di parlare di pallacanestro. Giornalisti o giornalai? Fate voi. #BeAirBall

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *