DUNKEST: Consigli 13^ Giornata

DUNKEST: Consigli 13^ Giornata

Anche oggi è arrivato il momento di mettere in campo la vostra formazione, questi sono i nostri consigli per la 13° giornata.

GUARDIE

TOP PLAYER

  • BEN SIMMONS: si dice che si stia allenando con Allen Iverson e questo può solo giovare al talento australiano; nelle ultime partite le medie si stanno alzando soprattutto nella casella assist e rimbalzi. Cleveland ,in un periodo di buio assoluto, non potrà far altro che soccombere all’armata guidata da Ben.
  • RUSSELL WESTBROOK: dopo un infortunio che lo ha tenuto fuori alcune partite è finalmente tornato; nell’ultima con Golden State 11-11-13, coronando quindi il ritorno con una tripla doppia. Lo scontro con uno straripante Kemba Walker non lo intimidisce, anzi lo stimola. Si prospetta una super prestazione.

SCOMMESSE

  • ZACH LAVINE: ha fatto bene chi ha puntato su di lui a inizio stagione perché statistiche alla mano Zach fa parte dei 10 migliori realizzatori della lega. Incontra Miami, che nell’ultima è riuscita a perdere con Brooklyn; chissà se Zach riuscirà a lasciare lo zampino anche in questa partita.

ROOKIE

  • LUKA DONCIC: scommessa tra tutte è Luka Doncic che in questa giornata affronta Boston; quest’ultima viene da 2 sconfitte, invece Dallas sembra mostrare segnali positivi dovuti anche ai canestri dello sloveno. Non costa tanto e quindi ci si può puntare.

ALI

TOP PLAYER

  • GIANNIS ANTETOKOUNMPO: che bello veder giocare il greco che mette sempre a referto super prestazioni. Pheonix è la prossima avversaria e non vedo come possa contenere la straripante forza del 34 di Milwaukee.
  • ANTHONY DAVIS: sono poche le cose certe della vita, una di queste è Anthony Davis. I Knicks sono in balia degli infortuni e Davis ne approfitterà come solo lui sa fare.

SCOMMESSE

  • KYLE KUZMA: è tutto più facile quando hai uno come LeBron che ti serve i passaggi, 17 punti di media ed è tanto per uno che è entrato l’altro ieri nella lega. La partita con Utah non è semplicissima, ma possono sfruttare gli scarichi fuori da 3 che sono la specialità della casa. Kyle è pronto a ricevere e sparare la palla nel canestro.

ROOKIE

  • WENDELL CARTER JR: sta giocando da centro quindi i palloni per fare canestro arrivano, specialmente se a darteli è un certo Zach LaVine. 11 punti e 7 rimbalzi sono le sue statistiche e considerando lo scarso minutaggio sono ottime. Non teme il confronto con nessuno, nemmeno come un super centro come Whiteside.

CENTRI

TOP PLAYER

  • KARL ANTHONY TOWNS: uno dei centri più duttili della lega e non sono di certo l’unico a dirlo, sono proprio le statistiche a certificarlo. La prossima incontra Brooklyn e Towns non vuole assolutamente sfigurare.
  • NIKOLA JOKIC: è la prima volta che compare il suo nome nella rubrica ma la risposta è semplice: il suo prezzo elevato. Ma in questa occasione abbiamo deciso di tastarlo proprio in una partita difficile, Vucevic è in grande forma ma abbiamo fiducia in una grande prestazione di Jokic.

SCOMMESSE

  • ANDRE DRUMMOND: nell’ultima partita Andre è stato sovrastato in tutto e per tutto dallo svizzero di Houston. Nella notte ti gioca il re-match e Andre deve dimostrare di poter reggere il confronto anche contro grandi centri, proprio come Capela.

ROOKIE

  • DEANDRE AYTON: non conto più le volte che l’abbiamo inserito nella rubrica ma se continua a giocare così non si può fare a meno. Phoenix continua a perdere ma Ayton da sempre il 100% e sicuramente non è colpa sua. La partita con Milwaukee è tremendamente difficile ma DeAndre ce la metterà tutta per risollevare le sorti della sua squadra.

Redazione Airball

Finti baskettari che cercano di parlare di pallacanestro. Giornalisti o giornalai? Fate voi. #BeAirBall

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *