I Cavaliers vincono contro Charlotte, Houston vince il big match contro Denver, Golden State doma Atlanta

I Cavaliers vincono contro Charlotte, Houston vince il big match contro Denver, Golden State doma Atlanta
(2-11)Cleveland Cavaliers 113-89 Charlotte Hornets(7-7)

Vittoria inaspettata dei Cavs che battono Charlotte. Partita mai in discussione e sempre favorevole ai Cavs che rimangono in vantaggio per 45 min sui 48 complessivi della partita. Si vede una squadra che ha un minimo di gioco e dall’altra parte gli Hornets sparano a salve dall’arco (8/41 a fine partita). Cleveland orfana di Love e Osman trova un Nwaba in gran forma e Thompson a dominare sotto i tabelloni. Top scorer di serata Clarkson con 24 pti, seguito da Nwaba con 22 pti e Thompson in doppia doppia (11 pti,21 rim,5 ast).

(9-5)Denver Nuggets 99-109 Houston Rockets(6-7)

Houston vince in trasferta a Denver e vince la quinta partita nelle ultime 7 gare. Partita nei primi due quarti in equilibrio e con le squadre che vanno all’intervallo lungo sul punteggio di 55-54 per la squadra del Colorado. Nel terzo quarto,però, salgono in cattedra i Rockets che vanno in vantaggio e allungano fino al +10.Nel quarto periodo, i Nuggets provano a recuperare ma Houston tiene e la vince. Il trio Capela (24 pti, 9 rim),Harden (22 pti,5 rim,11 ast),Paul (21 pti,5 rim,4 ast) trascinano Houston. Per i Nuggets la guardia Morris ne mette 22 e Jokic mette (14 pti,12 rim,7 ast).

(12-3)Golden State Warriors 110-103 Atlanta Hawks(3-11)

Warriors senza problemi vincono sugli Hawks.Atlanta nei primi due quarti tiene bene i campioni in carica ma piano piano emergono i campioni in carica trascinati da Durant e Klay complici le assenze di Curry(infortunio) e Green(per il litigio con Durant).Nell’ultima frazione di gioco i Warriors mettono il piede sull’acceleratore e Atlanta può solo limitare i danni. Durant chiude la partita con 29 pti, Thompson con 24 pti ma la sorpresa e Jerebko che gioca 25 min e mette a referto una doppia doppia da 14 pti e 13 rim. Per gli Hawks bene Prince (22 pti) e Bezemore (18 pti), delude Young che tira con il 2/12 dal campo.

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *