Infortunio Russell Westbrook: il punto della situazione

Infortunio Russell Westbrook: il punto della situazione

Sono da poco terminati i nuovi controlli a cui è stato sottoposto Russell Westbrook per verificare la situazione clinica del numero #0 dopo l’infortunio patito nella notte durante la partita tra Thunder e Pelicans.

Westbrook a 4’30 dal termine del terzo quarto ha provato a prendere un pallone in una situazione di rimbalzo difensivo, ma nel ricadere ha poggiato la caviglia sinistra sul piede di Anthony Davis provocandosi una brutta distorsione e ammutolendo per qualche secondo la Chesapeake Energy Arena. Westbrook è stato prontamente soccorso e portato prima in panchina e poi negli spogliatoi, sorretto dallo staff medico dei Thunder.

 

Gli esami, come detto, hanno evidenziato come, però, l’infortunio non sia altro che una semplice, seppur brutta, distorsione alla caviglia. Russell Westbrook, che aveva già saltato alcune partite ad inizio stagione, sarà sicuramente fuori nella prossima uscita dei Thunder contro i Cleveland Cavaliers e, probabilmente, anche il giorno dopo nel back-to-back con i Rockets. La data prevista per il rientro del play nativo di Los Angeles potrebbe, quindi, essere nella notte  tra sabato e domenica quando Oklahoma farà visita ai Dallas Mavericks.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *