DUNKEST: Consigli 4^ Giornata

DUNKEST: Consigli 4^ Giornata

Il tempo per schierare la formazione per la giornata Dunkest sta per scadere e questi sono i nostri consigli per cercare di passare indenni la 4^ giornata:

 

GUARDIE

TOP PLAYER

  • Stephen Curry (18.2) – Sta viaggiando sopra i 30 di media, arriva da un cinquantello e giocherà contro i Knicks. Probabilmente non c’è altro da aggiungere.
  • Ben Simmons (16.7) – Dopo aver fatto registrare la prima tripla doppia stagionale, il play australiano se la vedrà con Kemba Walker e i suoi Charlotte Hornets, non proprio una corazzata. Potrebbe ripetersi.

SCOMMESSE

  • Rodney McGruder (7.2) – 16.5 punti, 7 rimbalzi e 4 assist a partita. Lui è la vera sorpresa di inizio stagione in casa Heat. Giocherà contro la non impenetrabile difesa dei Portland Trail Blazers e cercherà di continuare il suo momento magico.

ROOKIE

  • Trae Young (9.3) – Con l’inizio della stagione le sue quotazioni stanno salendo: è il faro dell’attacco Hawks e sta giocando una favolosa pallacanestro offensiva. Il turno con Chicago potrebbe essere il teatro di un nuovo spettacolo.

 

ALI

TOP PLAYER

Questa giornata nel reparto c’è abbondanza di scelta visto che il mostruoso Anthony Davis (21.9) di inizio stagione e Nikola Mirotic (13.3) ospiteranno i Brooklyn; Durant (19.2), invece, se la vedrà con i Knicks; Leonard (17.6) con i suoi imbattuti Toronto Raptors giocherà contro Dallas e Griffin (17.2) incontrerà la difesa di burro dei Cavs. Incontri tutt’altro che proibitivi. Noi vi consigliamo gli uomini di New Orleans e Blake Griffin.

SCOMMESSE

  • Taurean Prince (9.3) – Con i suoi 21.8 punti a partita è il miglior marcatore degli Atlanta Hawks, a sorpresa. Per lui vale lo stesso discorso di Trae Young, la partita in casa con i Bulls potrebbe lanciarlo ulteriormente.

ROOKIE

  • Jaren Jackson (9.5) – Partito nel silenzio generale ora sta pian piano carburando, incontrerà la prima scelta del suo anno di Draft, DeAndre Ayton, e quale modo migliore di dimostrare di essere un gradino sopra?

 

CENTRI

TOP PLAYER

  • Joel Embiid (16.2) – Sta dimostrando di essere tra i migliori centri in circolazione, arriva da 4 trentelli consecutivi e di sicuro non vorrà interrompere la striscia contro gli abbordabili Charlotte Hornets di inizio stagione, visto che sotto canestro non avranno troppe arme per contrastarlo.
  • Andre Drummond (15.1) – Anche qui, sotto canestro Cleveland è un colabrodo e Drummond deve sfruttare questa situazione più che mai. La doppia doppia appare già scritta.

SCOMMESSE

  • Jonas Valanciunas (11.5) – Il suo prezzo non rispecchia quello che può fare in campo e gioca in una squadra che non riesce a perdere. Sarà interessante il duello sotto canestro con DeAndre Jordan.

ROOKIE

  • DeAndre Ayton (11.6) – Il centrone di Phoenix sta vivendo da subito una stagione di alti e bassi, al contrario di Bamba che, invece, in alto non ci è ancora mai andato. I Suns affronteranno Memphis, Ayton si spera vada in alto.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *